psicologa roma

Psicologa Roma

psicologa_roma_scritta

PSICOTERAPEUTA ROMA

SESSUOLOGA ROMA

DEPRESSIONE

psicologa roma disturbo della depressione

Depressione

Definizione
La Depressione è un disturbo dell’umore. Le persone che soffrono di depressione vivono in una condizione di costante malumore e con pensieri negativi e pessimisti circa sé stessi e il proprio futuro, mostrando frequenti e intensi stati di insoddisfazione e tristezza e non provando piacere nelle comuni attività quotidiane. Spesso la depressione nasce dall’incapacità di accettare una perdita o il non raggiungimento di un proprio scopo (che viene vissuto come un fallimento insuperabile). Si tratta per esempio di tutte le forme depressive che nascono da lutti personali piuttosto che dalla perdita del lavoro o dalla rottura di un’importante relazione affettiva.

i sintomi

La sintomatologia tipicamente è più intensa al mattino e migliora nel corso della giornata, ma vi sono delle eccezioni. La depressione può manifestarsi con diversi livelli di gravità. Alcune persone presentano sintomi della depressione di bassa intensità, legati ad alcuni momenti di vita, mentre altre si sentono cosi depresse da non riuscire a svolgere le normali attività quotidiane. Si può soffrire di depressione in modo acuto (con fasi depressive molto intense ed improvvise) oppure soffrirne in modo cronico e continuo, anche se in forma leggera, con alcuni improvvisi momenti di peggioramento. La fascia di età più colpita è quella compresa tra 30 e 49 anni. Il disturbo depressivo è circa due volte più frequente tra le donne. Attualmente la depressione è considerata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità la seconda causa di disabilità nel panorama delle malattie fisiche e psicologiche, seconda solo all’infarto. I sintomi della depressione più comuni sono :
  • La perdita di energie
  • Senso di fatica
  • Difficoltà nella concentrazione e memoria
  • Agitazione motoria e nervosismo
  • Perdita o aumento di peso
  • Disturbi del sonno (insonnia o ipersonnia)
  • Mancanza di desiderio sessuale e dolori fisici.
Le emozioni tipiche sperimentate da chi ne soffre sono : la tristezza, l’angoscia, disperazione, insoddisfazione, senso di impotenza, perdita della speranza, senso di vuoto. I sintomi cognitivi sono : la difficoltà nel prendere decisioni e nel risolvere i problemi, la ruminazione mentale (restare a pensare al proprio malessere e alle possibili ragioni), autocriticismo e autosvalutazione, pensiero catastrofico e pensiero pessimista. I comportamenti che contraddistinguono la persona depressa sono : l’evitamento delle persone e l’isolamento sociale, i comportamenti passivi, frequenti lamentele, la riduzione dell’attività sessuale e i tentativi di suicidio.

DIAGNOSI

La depressione, anche nei casi più gravi, è una malattia curabile nella stragrande maggioranza dei pazienti; inoltre più la terapia è precoce maggiore è l’efficacia e maggiori sono le probabilità di prevenire le ricadute. Lo psicoterapeuta procederà a una valutazione diagnostica completa, evidenzierà i precedenti famigliari di depressione e descriverà accuratamente i sintomi domandando al paziente:
  • Quando sono iniziati
  • Da quanto tempo durano
  • La loro gravità
  • Se si sono già verificati in passato e, in tal caso, come sono stati curati
  • Chiederà al paziente se fa uso di alcool o di droghe e se ha mai pensato alla morte o al suicidio.
Dopo la diagnosi, la persona affetta da depressione può essere curata con diversi metodi. Le terapie più frequenti sono la terapia farmacologica e la psicoterapia.

SUPPORTO PSICOLOGICO

Diversi tipi di psicoterapia possono aiutare le persone affette da depressione. Alcuni programmi sono a breve termine (da 10 a 20 settimane), mentre altri sono a lungo termine a seconda delle necessità del paziente. Entrambi i tipi si sono dimostrati efficaci nella cura della depressione; insegnando nuovi modi di pensare e di comportarsi si aiuta il paziente a modificare gli stili di pensiero e di comportamento negativi che possono contribuire alla malattia. Questo supporto aiuta il paziente a capire e a elaborare le relazioni personali problematiche che possono scatenare la depressione o aggravarla. Per la depressione lieve o moderata la psicoterapia può essere la miglior possibilità di intervento, tuttavia nei casi di depressione maggiore in certi pazienti, solo la psicoterapia può non essere sufficiente. Le ricerche indicano che nel caso degli adolescenti, la combinazione di terapia farmacologica e psicoterapia può essere l’approccio più efficace per curare la depressione maggiore e ridurre la probabilità di ricadute.
psicologa_roma_scritta

Psicologa, psicoterapeuta, sessuologa a Roma

Fissa un Appuntamento













Psicologa Roma

psicologa_roma_scritta
psicologa roma
psicologa_roma_scritta

Psicologa Roma

PSICOTERAPEUTA ROMA

SESSUOLOGA ROMA

Via T. Calzecchi Onesti, 30
ROMA